Chi si approccia all'ecommerce spesso lo fa con la convinzione che internet sia un mondo fatato dove non esistono regole di mercato o per magia con un click arrivino fiumi di denari.

Vendere online è una cazzata!(senso negativo)
E' come buttarsi da una aereo senza paracadute convinti che qualcosa ci fermerà, non funziona così. L'errore di fondo è pensare che un sito online abbia dei costi contenuti irrisori rispetto a uno store fisico.

Non è difficile immaginare il perchè: il negozio in piazza ha un affitto, delle utenze, costi vivi nella testa del commerciante.
L'ecommerce è semplicemente un sito che può essere creato da mio cuggino e tutti ci dicono che fanno un sacco di soldi pubblicando qualche foto qua e la.

Questa mentalità ha trasformato internet in un  vasto cimitero di siti, installazioni Wordpress con l'immancabile Woocommerce tirate a lucido ma senza traffico, 4 prodotti in croce caricati e non aggiornati da mesi/anni. Perchè?
Lo schema per il fallimento è sempre lo stesso:

1. Voglio il sito! Faccio fatica con il negozio in piazza ma online andrà sicuramente meglio, con due click posso raggiungere chiunque.
2. L'offerta a 499,00 € per un ecommerce chiavi in mano è un pò cara ma hei... in questa fase non bado a spese
3. Sono online e addirittura ho un coupon da 75,00 € di Google Adwords quindi sostanzialmente sono a un passo da svoltare
4. Come dici? Come va il sito? Si non ho avuto molto tempo per starci dietro, pensa che ho dovuto perfino lavare le tende del negozio perchè la signora che pago (in nero) era malata (così dice). Però oh mi hanno detto che è normale partire lenti per poi decollare
5. Impossibile stare in piedi perchè la verità signora mia è che in Italia nessuno ti aiuta! Ah ma io chiudo tutto così lo stato si scorda le mie tasse. Vendere online? No signora ci ho provato ma la verità è che internet è una grande balla, lo so per certo perchè ho speso ben 499 euro per fare il sito ma non ha portato nessun risultato.


Vendere online è una cazzata!(senso positivo)

Se sai come farlo è facile. Vendere tramite un sistema ecommerce non è differente da vendere con un negozio fisico o tramite altre attività. "Sapere cosa fare" vuol dire saper fare impresa con una progettualità ben strutturata e piani definiti.
Online o offline non fa differenza ma diventa solo la scelta di un mezzo per un fine, alla base serve essere Imprenditori con la "I" maiuscola.
Questo non vuol dire che non arriveranno difficoltà o fallimenti ma proprio perchè sai cosa stai facendo lo hai messo in conto e saprai reagire.

Se vuoi fare due parole sul tuo piano, se hai bisogno di un occhio esterno, scrivimi qui: info @ atomicnet . it

PS: Il dropshipping è il male assoluto quindi no, non è una buona idea.